mercoledì 22 gennaio 2014

Cake con Stevia e farro senza grassi

La Stevia
si usa come dolcificante, è molto piu' dolce dello zucchero.
 I principi attivi sono lo stevioside, e il rebaudioside A, che si trovano in tutte le parti della pianta ma sono più disponibili e concentrati nelle foglie, che quando sono seccate (disidratate), hanno un potere dolcificante  da 150 a 250 volte il comune zucchero. Contrariamente allo zucchero i principi attivi non hanno alcun potere nutrizionale ( zero calorie),le loro caratteristiche anche in prodotti da forno o in bevande calde rimangono tali, diversamente da altri dolcificanti come l'aspartame, che subisce degradazione.

Per il cake ho pensato ad un dolce con pochissimi ingredienti:

1 vasetto di yogurt magro al limone
1 limone
buccia di limone
essenza di limone
vaniglia
1 uovo 

2 albumi
20 gr di Stevia
135 gr farina di farro
1 bustina di lievito se volete metà


Montare 1 uovo, lo yogurt, la stevia , gli aromi ed il limone spremuto per 15 min.
Montare a parte gli albumi con un pizzico di sale.
Passati i 15 minuti  unire la farina di farro ed infine gli albumi.
Cuocere a 180° per  30 minuti

L'interno del dolce rimarrà umido, tipo il  dolce migliaccio napoletano.
Se si utilizza metà bustina di lievito il dolce verrà non molto alto.

Ovviamente i dolci dietetici non saranno mai gustosi come una dolce normale per la scarsa quantità di ingredienti, ma ogni tanto fa bene mangiare anche cosi'!!!!





13 commenti:

Enrico zio ha detto...

Sicuramente il dolce sarà buonissimo e mi hanno molto incuriosito le proprietà della Stevia di cui non conoscevo nemmeno l'esistenza.
Buona giornata un abbraccio
enrico

Artù ha detto...

Ne ho sentito parlare molto della stevia, ma non mi sono ancora lanciata nell'acquisto.....mi piace molto come risultato finale il tuo cake!!!

Damiana ha detto...

E con pochi ingredienti hai fatto un dolcino di tutto rispetto e ciò non è sempre facile!Brava Elisa come sempre e grazie per avermi fatto conoscere questo tipo di dolcificante,ne avevo sentito parlare ma non conoscevo bene!

Federica ha detto...

mi piace molto la farina di farro.
il tuo cake "senza" deve essere davvero buono
buona settimana

MorsoDiFame Antonella ha detto...

Ciao! Ultimamente mi sono avvicinata a questo dolcificante e degli amici mi hanno detto che non va cotto. Ci sono rimasta malissimo, perché mi sono sentita una completa incompetente, ero sicura di si potesse, e vedo che anche tu lo introduci nella cottura di dolci. :D

verdefronda ha detto...

Mi fai sempre venire l'acquolina in bocca!
Cara Elisa dimmi se hai ricevuto la poesia che ti ho inviato per mail.
"In memoria di Lilla"
Un abbraccio.
Giorgio

EriKa Napoletano ha detto...

Cara Elisa ma lo si compra in erboristeria? Un caro saluto.

Elio ha detto...

Ottimo anche per chi non vuole ingrassare, a patto di non mangiarne un chilo. Un caro saluto.

Nel cuore dei sapori ha detto...

sei che non conoscevo questa proprietà di dolcificante naturale della stevia? grazie per l'info e complimenti per la ricetta! ps: dove si acquista?

Spartaco ha detto...

Ciao, io da un po di tempo sto usando la stevia per farci dei dolci, la cosa che non capisco è come mai la stevia lascia un retrogusto amaro, mi dai qualche consiglio? Io la ho usata per farci della pastafrolla ma mi da sempre quel retrogusto amarognolo. E poi mi dici che tipo di stevia usi? Quella in polvere o quella liquida? Attendo i tuoi consigli perchè voglio migliorare i miei dolci con la stevia. A presto!!!

Alessandro

Elisa ha detto...

Ciao Alessandro , Ciao sono diverse marche di stevia hanno gusti diversi, a seconda delle piante utilizzate. Alcuni stevia non ha alcun retrogusto mentre altre marche hanno un retrogusto notevole.
Io uso la Stevia in polvere, se ti può essere utile un dolcificante che non ha retrogusto è il TIC lo trovi in gocce con il tappo rosso!

Cristina D. ha detto...

Da quando l'anno messa sul mercato, la stevia non l'ho più abbandonata. Ma la uso per dolcificare per lo più la macedonia. Nei dolci mi è difficile perchè il saccarosio nella maggior parte delle preparazioni (tipo quando si tratta di montare le uova con lo zucchero o il burro con lo zucchero) serve anche per dare volume. Mi piace questo tuo dolce ! Lo proverò. E se fai altre ricette con la stevia...grazie mille !

Anonimo ha detto...

buona sera a tutti la stevia puo essere utilizzata dalle persone con diabete.Buono il dolce lo proverò sicuramente
visto che i dolci per i diabetici sono pochissimi.
Grazie